Home > Aree tematiche > Scuole che promuovono salute

Scuole che promuovono salute

Quest’area è dedicata alla normativa di riferimento, ai protocolli attuativi ed alle azioni predisposte in provincia. Essa è soggetta a modifiche in itinere.

 

 

SCUOLE CHE PROMUOVONO SALUTE – PROVINCIA DI SONDRIO

Già sottoscritta nel lontano 2011, la Rete Scuole che Promuovono Salute – Lombardia resta un tassello fondamentale nell’educare i giovani a corretti stili di vita. La Rete nasce dalla volontà di due organizzazioni distinte, Regione Lombardia e Ufficio Scolastico Regionale, nell’ottica di creare un lavoro intersettoriale tra la Sanità e la Scuola dove convergano le competenze alte di entrambe per il benessere della comunità scolastica; essa si sviluppa sulla formulazione di una serie di principi e fondamenti teorici-scientifici che verranno esplicitati nel Modello Lombardo delle Scuole che Promuovono Salute.

L’Istituzione Scuola è co-protagonista, al fianco dell’Agenzia di Tutela della Salute, del suddetto Programma e interviene nella ricerca di nuove strategie sia per il superamento di importanti comportamenti a rischio diffusi, che minano la crescita sana dell’individuo, sia per l’accompagnamento alla formazione/diffusione del Ben- Essere della Persona. I principi fondamentali del Modello si ispirano alle tematiche di equità, di inclusione, di partecipazione e di sostenibilità, partendo dal Profilo di Salute di chi lo adotta e quindi investendo sulla personalizzazione delle azioni di miglioramento da mettere in atto. L’adesione degli istituti scolastici alla Rete parte dalla consapevolezza di essere un tassello fondamentale nella costruzione di una comunità in salute, andando indiscutibilmente ad educare anche oltre l’ambiente stesso in cui agisce; d’altronde l’organizzazione del proprio Profilo di Salute evidenzia quanto la Scuola sia impegnata con responsabilità nel suo compito per la formazione alla Persona, organizzando una serie di azioni mirate alla prevenzione. Le azioni educativo-didattiche sono costruite a misura del proprio setting; questo permette di non stravolgere il lavoro delle Scuole ma di supportarlo con la ricerca scientifica (programma SHE) del modello stesso; i passi educativi sistemici e strutturati che determinano la promozione della Salute saranno riportati negli appositi strumenti normativi in uso e descritti all’interno del curriculum dell’istituto. Programmi regionali metodi e tecniche specifiche vengono presentati dagli esperti di ATS in collaborazione con la comunità scolastica (unplugged, Life Skills, Peer Education) attraverso la costruzione di :

  • azioni di sensibilizzazione per la consapevolezza di comportamenti corretti;
  • percorsi di formazione per insegnanti e genitori;
  • diffusione delle buone pratiche;
  • concorsi/bandi per valorizzare i cambiamenti in atto ed investire nel futuro.

Le azioni della Rete si rivolgeranno a tutta la comunità scolastica indistintamente dall’appartenenza o meno alla Rete stessa. Per approfondimenti ed eventuali chiarimenti si rinvia ai link seguenti:

PIATTAFORMA REGIONALE
https://www.scuolapromuovesalute.it/il-modello/

PROFILO DI SALUTE
https://www.scuolapromuovesalute.it/profilo-di-salute/

ADERIRE ALLA RETE
https://www.scuolapromuovesalute.it/aderire-alla-rete/

 

Le scuole che hanno aderito alla Rete SPS provinciale, visibili sul sito regionale, sono le seguenti:

1. Scuola capofila, istituto comprensivo Orobici, Sondrio, Mollura Maria Pia
2. I.c. Centro, Sondrio, Meago Ombretta
3. I.c. Paesi Retici, Sondrio, Giana Raffaella
4. I.c. M. Anzi, Bormio, Sala Tenna Anna Maria
5. I.c. Vanoni – Ardenno, Carli Tiziana
6. I.c. Damiani, Morbegno, Carmenini Maria Rita
7. I.c. Grosio, Grosotto, Sondalo, Elena Panizza
8. I.c. Luigi Credaro, Livigno, Toffi Gianmaria
9. Scuole PIO XII, scuole paritarie Sondrio, Cannizzaro Francesca
10. Istituto Superiore G. Piazzi, Sondrio, Bonomi Buseggia Gianfranco
11. Istituto Tecnico A. De Simoni, Sondrio, Toffi Gianmaria
12. Liceo Scientifico C. Donegani, Sondrio, Bruno Giovanna
13. I.c. Bertacchi, Chiavenna, Eliana Giletti
14. I.c. Novate Mezzola, D’Addea Ottavio
15. I.c. Tirano, Elena Panizza

 

La cabina di regia provinciale si riunisce con i seguenti componenti:

  • il Direttore Generale dell’Azienda per la Tutela della Salute e il referente
  • il Dirigente dell’Ufficio Territoriale provinciale e il referente per l’Ufficio
  • il Dirigente Scolastico della scuola capofila e il docente referente

Alla cabina di regia possono essere invitati a partecipare esperti di settore per azioni specifiche da realizzare.

 

Referente Ufficio Territoriale di Sondrio
Fumarola Anna Rita
MI-USR Lombardia – Ufficio XIII-A.T. di Sondrio
Via Donegani, n. 5 – 23100 SONDRIO
Settore: Supporto all’Autonomia
e-mail: annarita.fumarola@posta.istruzione.it
Telefono 0342 541227 – Numero VOIP: 81027