Home > Comunicati Stampa > COMUNICATO STAMPA del 05/06/2020

COMUNICATO STAMPA del 05/06/2020

Incontro/dialogo online fra gli studenti ed il Vice Ministro dell’Economia, Senatore Antonio Misiani

 

Direzione Generale
Ufficio XIII – Sondrio
Via Donegani, 5 – 23100 Sondrio
Posta Elettronica Certificata: uspso@postacert.istruzione.it

 

 

COMUNICATO STAMPA

 Agli organi d’informazione

(Comunicato 05/06/2020)

 

Grande successo per l’incontro/dialogo che si è svolto questa mattina in modalità telematica fra gli studenti ed il viceministro dell’Economia, Senatore Antonio Misiani. Tanti i temi affrontati durante il confronto focalizzato sulle manovre economiche per affrontare il post lockdown e sulle previsioni di ripresa del Paese. All’iniziativa, promossa dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio e resa possibile grazie alla preziosa collaborazione dell’Istituto superiore “Luigi Einaudi” di Chiari (Bs), hanno partecipato una venina di classi delle scuole valtellinesi e valchiavennasche per un totale di quasi 300 studenti, oltre a diversi insegnanti, rappresentanti delle istituzioni locali e cittadini.

Ad introdurre la videoconferenza il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia, Professoressa Augusta Celada, che dopo aver portato i propri saluti, ha voluto sottolineare come la didattica a distanza, nonostante non sia sostitutiva di quella in presenza, nelle scuole lombarde si sia rivelata proficua e dimostrata una preziosa risorsa per futuri scenari emergenziali. A seguire i saluti istituzionali di Sua Eccellenza il Prefetto di Sondrio, Salvatore Rosario Pasquariello e quelli del Dirigente dell’Ust di Sondrio, Fabio Molinari. Numerose le domande pervenute durante la diretta attraverso la chat dedicata che hanno consentito all’Onorevole di affrontare in maniera organica temi legati al futuro mercato del lavoro per i giovani, alle misure emergenziali messe in atto dal Governo sul piano economico-finanziario, l’importanza di sostenere categorie in difficoltà, famiglie e singoli cittadini e ancora sulla necessità di puntare alla digitalizzazione, all’efficientamento delle strutture ma anche sulla sostenibilità.

«Ringrazio tutti coloro i quali hanno reso possibile questo importante momento di confronto che ha rappresentato un’occasione preziosa per i nostri studenti di avvicinarsi al mondo delle Istituzioni e di comprendere le dinamiche economiche e sociali legate a questa fase storica tanto particolare – dichiara il Dirigente Ust di Sondrio, Fabio Molinari –. Sono rimasto molto colpito dall’entusiasmo con cui i ragazzi (e non solo) hanno partecipato all’incontro sottoponendo quesiti particolarmente interessanti tanto da definire un dibattito stimolante e costruttivo».

«Insieme a voi vorrei ricordare l’esempio fornito da medici, infermieri e operatori sanitari, eroi contemporanei che, nonostante il volto tumefatto dall’uso prolungato di mascherine e turni massacranti nei reparti di terapia intensiva, non si sono mai arresi.  Loro ci hanno insegnato che in una società materialista, pervasa dall’ideologia del “do ut des” e dal pretendere senza dare, si può invece donare senza calcolo, non per un particolare interesse o tornaconto personale, ma semplicemente per senso del dovere e per servizio all’interesse generale e al bene comune. Spero vivamente che il comportamento di costoro sia per voi giovani un faro che illumini la vostra strada», aggiunge il Prefetto di Sondrio, Salvatore Rosario Pasquariello.

La videoconferenza è disponibile  al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=BOhcl8DQ8_0

 

 

FM/fn